pagina iniziale

 

Serrati, scorrevoli e veloci ci siamo goduti la mattinata su strade che conosciamo ma che si rivelano sempre divertenti e poco trafficate. Con tante, tantissime curve dove guidare le nostre moto traendone il massimo piacere. Dove il gusto non il viaggio, non la meta ma concentrarsi sulla guida alla ricerca della traiettoria migliore e della massima scorrevolezza. In quest'ultima caratteristica di guida eccelle Sir Francesco G. che con l'honda nc750 X DTC (cambio a doppia frizione, con 'soli' 55 cv impostata e gommata molto turistica) ci ha mostrato cosa significa l'espressione 'pennellare le curve'. Sicuramente l'honda una gran moto ma Sir Francesco la fa rendere al meglio. Con una coppia di gomme pi sportive potrebbe alzare ancora di parecchio la sua prestazione. Unica nota 'cattiva' lo scarico akrapovic per l'occasione senza il db-killer ma con un suono ugualmente civilissimo anche se pi pieno e gradevole.

La poderosa e bellissima bmw nineT 1200 di Pietro. L'ultima bmw raffreddata ad aria. Un'instant classic. Ma anche una moto che va benissimo, un gran motore accoppiato ad un'ottima ciclistica la rendono estremamente redditizia su strada. Pietro ci si trova evidentemente bene, la guida in scioltezza e sicurezza anche ad andature allegre, mai una sbavatura, mai un azzardo. Rispetto alla triumph speed triple che aveva prima il passo avanti notevole. Seguendolo si vede l'estrema confidenza con cui guida, non sembra mai in affanno, non forza mai le traiettorie anche quando l'andatura si fa pi sostenuta. Un'accoppiata vincente quella tra Pietro e la sua nineT ed un gran brutto cliente per chiunque...

La yamaha MT-07 si rivelata alla prova dei fatti una splendida motocicletta. Tanto da meritarsi le sospensioni ohlins, le gomme sportive e lo scarico akrapovic. Venendo a modificare positivamente i comparti in cui la componentistica aveva maggiormente pagato lo scotto ad un prezzo di vendita estremamente competitivo. Ha sicuramente uno dei migliori rapporti prezzo/divertimento che esista. La bmw nineT, come sopra ricordato, bellissima e va benissimo, ma moto su cui non si sono fatte economie ed il costo, elevato, lo dimostra. E' molto pi difficile con un prezzo di vendita che meno della meto della bmw riuscire a realizzare un prodotto cos efficente e divertente. Quindi merito alla yamaha di esserci riuscita. Del resto la MT-07 anche una delle moto pi vendute e questo qualcosa vuol dire. Raramente, per non dire mai, il mercato premia motociclette mal riuscite.

Marco A. le curve pi che pennellarle le aggredisce e quindi predilige moto reattive come, appunto, la MT-07. Anche se si lamenta sempre di avere l'impressione che pieghino poco...

pagina iniziale