pagina iniziale

 

La foto sopra rappresenta il momento culmine della mattinata: per ben 15 secondi uscito il sole. Un po' pallido a dirla tutta, ma pur sempre sole. Per il resto dell'uscita il grigiore ha dominato. Le previsioni del tempo come al solito sembrano fatte tirando i dadi, che secondo loro doveva esserci il sole con qualche sporadica nube di passaggio. Vabb, non ci lamentiamo, non piovuto ed gi qualcosa.

Oggi tutte motociclettone, cilindrata minima 1000 cc e 90 cv la potenza pi bassa. Erogazioni e valori di coppia esagerati, estremamente appaganti.  Anche per chi normalmente apprezza moto di cilindrata pi contenuta. Come dicono gli americani: non c' niente come la cilindrata!

La temperatura rigida non l'ideale per far andare in temperatura le gomme, ne sa qualcosa Pietro che si ritrovato specialmente all'inizio la gomma posteriore che scivolava sotto la poderosa coppia del bicilindrico. Quindi prudenza ed andatura moderata. Ci rifaremo pi in l, per oggi ci accontentiamo di essere andati in moto e di esserci fatti una bella chiaccherata tra motociclisti.

Il soldatino in primo piano Sir Francesco G. A parte questo per una volta, non dico che stiamo bene che oggettivamente esagerato, ma almeno sembriamo umani e senzienti. Vuol dire che la consueta esortazione a fare la faccia intelligente, o almeno fare finta, sta portando a dei risultati concreti e positivi. Non poco.

Va anche detto che dopo essersi beccati una temperatura sui 5 gradi per tutto il tragitto di andata non facile non sembrare istupiditi dal freddo, specialmente per chi guida una naked. Marco A. con la carenata honda cbf 1000 (con anche le manopole riscaldate) era messo meglio, all'estremo opposto Pietro con la bmw nine T.

pagina iniziale